L'associazione Bosco Che Ulula

Chi siamo

Questa è una storia che parte da lontano...

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana…

No ok, forse non così lontano dai!

Mi chiamo Francesco ed oltre ad essere un grande appassionato di Star Wars sono un padre di famiglia, che ama i suoi figli e sogna per loro un futuro diverso.

Ho deciso di fondare l’associazione Bosco Che Ulula perché voglio lasciare loro un mondo migliore di come io l’ho trovato – citando la celebre frase di Robert Baden-Powell, fondatore dello scoutismo -.

Ma… Andiamo con ordine!

Correva l’anno 2019 e Bosco Che Ulula non esisteva ancora: precisamente ero in Norvegia, in vacanza con la mia famiglia.

Doveva essere un viaggio spensierato, ma qualcosa ha iniziato a muoversi dentro noi…

Ti sarà capitato che dopo qualche ora a spasso per le vie della tua città sentissi il bisogno di lavarti le mani…

O per lo meno avessi la percezione di averle sporche e che i tuoi capelli apparissero un po’ più unti e dovessi lavarli frequentemente…

Ecco: in Norvegia tutte queste sensazioni non le percepivamo e anzi: stando lassù ci siamo accorti della differenza qualitativa dell’aria che respiravamo!

Oslo BCU

Questa sensazione non la avvertivamo soltanto nella cittadina di Bodø – 55000 persone, sopra il circolo polare artico – ma anche nella capitale Oslo: città con una ben più alta densità di popolazione, palazzi e mezzi circolanti. Insomma: una metropoli!

Di ritorno da quel viaggio abbiamo pensato molto alle differenze tra la Norvegia e l’Italia.

In noi sono sorte domande importanti e la volontà di arrivare a risposte concrete ci ha condotto ad analizzare un fattore che fino a quel momento avevamo trascurato: GLI ALBERI!

Mah sì, dai… È ovvio… La Norvegia è un territorio per la maggior parte selvaggio, dove la natura ha il sopravvento!”

Anche noi ci eravamo dati quell’iniziale risposta: ma poi siamo andati più in profondità.

La Norvegia è sì verdissima e piena di alberi e densa di Natura, è vero.

Ma l’uomo ha saputo evolversi nel rispetto della Natura stessa: salvaguardando gli alberi e lasciando ampie porzioni di verde all’interno delle città. Ed è qui che c’è una profonda differenza.

Da quel momento l’idea di rimboscare il mondo si è radicata in me ed ho iniziato ad interessarmi sempre di più al problema del climate change e della salvaguardia del nostro pianeta Terra.

Non vedevo l’ora di agire: stanco di quella sensazione di sporco che mi portavo appresso dopo ogni camminata nel centro della mia città di Ancona. Di fronte a me vedevo solo opportunità per migliorare gli standard della realtà in cui viviamo!

Nel frattempo però arriva il 2020…

Anno bisesto anno funesto, dicevano.

Nonostante la pandemia globale e il lavoro di tutti i giorni, ho intrapreso gli studi per acquisire la qualifica universitaria di educatore professionale socio-pedagogico ed in seguito anche un corso di perfezionamento in educazione ambientale e sviluppo sostenibile: ultimato a marzo del 2022!

Questo percorso di crescita personale mi aiuta a definire meglio gli ambiti entro i quali concentrare le mie forze: nascono così i tre pilastri che daranno vita all’associazione Bosco Che Ulula.

• Educazione Ambientale;
• Rimboschimento;
• Economia Circolare.

Il pensiero che mi accompagna nello sviluppare questi tre concetti è che voglio essere uno strumento concreto del fare, ed agire in prima persona per salvaguardare il mio pianeta!

Bosco Che Ulula nasce ufficialmente a febbraio 2022 quando parlo di questo progetto ad altre tre persone; legate tutte dall’invisibile filo della vita all’aria aperta, dei valori dello scoutismo e dal profondo rispetto verso la Natura!

Resta aggiornato su Bosco Che Ulula!

Compila il form con i tuoi dati personali e spunta la casella “Voglio iscrivermi alla newsletter Bosco Che Ulula” per rimanere aggiornato con i nostri eventi ed iniziative!

Un aiuto per Bosco Che Ulula

Con il tuo contributo aiuterai a preservare la nostra Terra: lasceremo il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

BONIFICO BANCARIO:

Associazione Bosco Che Ulula ETS
Causale: Erogazione liberale
IBAN: IT49M0331713401000010108277

PAYPAL: